NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Virtualizzazione

Creato Martedì, 25 Luglio 2017
Come recita Wikipedia alla voce virtualizzazione:
"Per virtualizzazione si intende la creazione di una versione virtuale di una risorsa normalmente fornita fisicamente. Qualunque risorsa hardware o software può essere virtualizzata: sistemi operativi, server, memoria, spazio disco, sottosistemi."
 
All'interno del nostro laboratorio siamo sempre alla ricerca di nuovi software per le più svariate esigenze dei nostri clienti, allo scopo di testarli per verificarne la bontà e la praticità d'uso. Nei primi tempi, per questo scopo, utilizzavamo un paio di computer con due sistemi operativi differenti sui quali effettuavamo l'installazione dei software in test. Purtroppo spesso eravamo costretti a formattare i computer perchè non sempre le installazioni, e successive disinstallazioni, funzionavano a dovere.
 
Ultimamente, grazie al rilascio in forma freeware di alcuni importanti software, stiamo utilizzando la tecnica della virtualizzazione. Ovvero i computer ove testiamo i programmi non sono reali, ma sono virtuali, eseguiti da un programma installato su una macchina base. 
La comodità di questa tecnica è che le macchine virtuali posso essere copiate con la facilità con cui si fa la copia di un file. 
La virtualizzazione permette di "passare" le periferiche fisicamente collegate sulla macchina base alla macchina virtuale che quindi può essere tranquillamente collegata in rete o collegata ad un modem o ad una PenDrive Usb.
 
Sono state queste opportunità che ci hanno permesso, tra l'altro, di virtualizzare tre server (uno di dominio, uno di posta elettronica e uno per la ricezione dei fax) su una macchina base con sistema operativo anche non recente. Ogni notte le macchine virtuali vengono spente e i file che le compongono vengono salvati su altri supporti.
In caso di problemi all'unica macchina reale, non dobbiamo fare altro che creare un nuovo pc base, installare il software di virtualizzazione e copiare i file. E tutto l'insieme dei server ripartirà senza problemi. 
 
Oltre che in termini di sicurezza ci si guadagna anche in termini di risparmio energetico visto che rimane accesa una sola macchina anzichè tre.
 
Non vi sono limiti alla virtualizzazione se non dati dalla capienza dei dischi, dalla velocità del processore e dalla quantità di ram disponibile sulla macchina base.
Copyright 2011 Virtualizzazione. All Rights Reserved.
Joomla 1.7 templates by hostgator coupon